M is for Misdirection vince l’ABC’s of Death

IL CORTO DI ANTONIO PADOVAN CON PASQUALE DI STASIO TRIONFA AL FESTIVAL HORROR DI NEW YORK

Avete presente Il Gioiellino? In quel film del 2011 ad opera di Andrea Molaioli l’accezione, anzi il termine che dava il titolo alla pellicola assumeva un contorno ironico, catartico. Noi oggi invece vi vogliamo parlare di un corto che è un gioiellino VERO per idea e realizzazione.

Vincitore del celebre festival horror di New York, ABC’S OF DEATH, M is for Misdirection è un corto, anzi cortissimo, che fa del lavoro nei dettagli e nella professionalità di ogni singola posa un vero spettacolo, un film nel (mini) film.

L’interprete principale, Pasquale Di Stasio, a forza di contatti online e grazie a facebook, è riuscito a mostrare la qualità del suo lavoro e del regista Antonio Padovan: insieme hanno lentamente scalato la classifica in rete, raccogliendo sempre più consensi in terra americana, fino al tripudio finale: il primo posto!

Noi ci congratuliamo con gli autori e, nella macabra genialità della sua riuscita, tra commedia guignolesca e dramma d’autore, lasciamo la parola alle immagini e ai vostri commenti, ricordando come anche nel piccolo, quando c’è il talento, anche il cinema italiano ottiene grandi risultati. Gli spettatori di questo mondo ne sono testimoni.

 

M is for Misdirection from Antonio Padovan on Vimeo.

About Simone Bracci 277 Articoli
Alla ricerca estrema dell'originalità, quel talento nascosto che il cinema porta a galla con classe ed eleganza d'autore.
Contact: Website