Cinecittà World: apre il parco a tema realizzato da Dante Ferretti

ABBIAMO VISITATO IN ANTEPRIMA IL NUOVO PARCO DIVERTIMENTO DEDICATO AL MONDO DEL CINEMA

Cinecitta World - RomePresentazione in grande stile per il nuovo parco tematico Cinecittà World, sorto alle porte di Roma. Venti attrazioni, quattro teatri e otto set cinematografici. Questi i numeri dell’ambizioso progetto presentato da Luigi Abete in una calda giornata interamente dedicata alla visita della nuova struttura costruita sulla via pontina.

Luigi Abete e i soci della IEG (L’Italian Entertainment Group che vede tra i suoi principali azionisti nome illustri come quelli di Aurelio e Luigi De Laurentis, nonché i fratelli Della Valle) sono accerchiati dai cronisti e rivendicano l’importanza di una struttura pensata per ridare lustro al mito degli studios di cinecittà che secondo il paragone cestistico di Abete “rimarranno il playmaker della squadra mentre il parco sarà il nuovo pivot”.

Dante Ferretti ed Ennio Morricone sono i due” numeri 10” schierati per questa importante partita. Due tra le figure più importanti del cinema italiano hanno infatti partecipato attivamente alla realizzazione di questo parco divertimenti. Ferretti ha curato le imponenti scenografie mentre Morricone  ha composto le musiche che animeranno la riproduzione di un’antica cittadina del Far West.

Pensato nel 2003 il progetto vede la luce dopo undici lunghe stagioni ed un importante investimento di 250 milioni di euro, pronti a diventare 500 negli anni a venire. 1000 invece i posti di lavori creati tra indotto e operatori del parco, numero in crescita e stimato intorno alle 2500 unità una volta a pieno regime.

L’obiettivo del progetto è quello di avvicinare i visitatori, specialmente i più piccoli, al mondo del cinema attraverso delle attrazioni che rimandano a set famosi della nostra immaginazione: le strade newyorkesi di Gangs of New York o i saloon dei Western all’italiana. Ma tutta l’area del parco riproduce un mondo fantastico che nell’intento dei creatori vuole stimolare la fantasia a far sognare proprio come accade per i film che hanno segnato la storia della settima arte. Durante la giornata di presentazione abbiamo provato in anteprima tutte le attrazioni ed il divertimento è veramente assicurato.

E poter “testare” insieme con il suo creatore Ferretti l’ imponente torre Erawan, che simula dall’alto dei suoi 54 metri la sensazione di caduta libera, è stato uno dei momenti più emozionanti della giornata. Il Parco aprirà al pubblico dal 24 luglio, dalle 10.00 alle 23.00 con biglietto di ingresso di 29 euro. Oltre 260 saranno i giorni  di apertura annua previsti, che collocheranno Cinecittà World, grazie anche alle numerose attrazioni al chiuso, come uno dei parchi con la stagione d’apertura più lunga d’Europa.

 

 

About Francesco Buosi 383 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook