Ruoli Cult: Sigourney Weaver è Ellen Ripley

SENZA IL TENENTE ELLEN, ALIEN NON SAREBBE QUEL CULT AFFERMATO DI OGGI

Ellen_RipleyImmaginate di essere su una navicella spaziale, immaginate di avere un incontro ravvicinato del terzo tipo con una specie aliena xenomorfa, immaginate di essere uuna donna (e che donna), così tosta da riuscire a sconfiggere un mostro proveniente dallo spazio più profondo. Perché è esattamente questo il ruolo di Ellen Ripley, la protagonista dell’indimenticabile Alien interpretata da Sigourney Weaver: un’arma letale, un personaggio intelligente e determinato, un’abilissima combattente e pilota.

Nel capolavoro del regista, la nostra eroina si ritrova in ibernazione, assieme al suo equipaggio, sulla gigantesca astronave Nostromo. Sono di ritorno verso la Terra quando improvvisamente Mother, il computer di bordo, riceve un segnale di soccorso proveniente da un satellite di un pianeta sconosciuto. Dall’indagine si scopre che il segnale era una specie di segnale d’allerta.

La squadra entrata nei resti di una astronave sul pianeta, rinviene il grande cadavere fossilizzato di un extraterrestre ed è da qui che l’equipaggio fa la conoscenza con il parassita alieno.

Episodi che oscillano fra l’azione ed il terrore puro e che vedranno vincere non il più forte o il più brutale, bensì colei che si adatta meglio alle situazioni: Ripley. Capace di uccidere un predatore che si riproduce parassitando altri esseri viventi, un mostro nato per uccidere. Il Tenente Ellen dimostra nel film di essere un Übermensch al femminile, l’unica ad avere le qualità per sopravvivere e, sicuramente, senza la Weaver in questo ruolo così deciso, lucido e combattivo, Alien di Ridley Scott non sarebbe quel cult horror che oggi effettivamente è.

 

About Redazione Film4Life 5524 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook