Spectre: 007 invade Roma

IL NUOVO FILM DI JAMES BOND CON DANIEL CRAIG GIRATO NELLA CAPITALE

QUANTUM OF SOLACENelle sale italiane approderà il 29 ottobre 2015, ma sul suolo nostrano si farà vedere molti mesi prima: parliamo di Spectre, 24° film della serie di James Bond. Roma sarà infatti una delle location principali della pellicola, diretta da Sam Mendes e che vede per la quarta volta Daniel Craig nei panni dell’agente segreto 007. Le riprese sono già iniziate a Londra, mentre nella capitale il set si sposterà da metà febbraio per le successive cinque settimane. L’investimento economico complessivo su Roma sarà di 50 milioni di euro.

Saranno diverse le zone che fungeranno da scenario per alcune delle azioni di James Bond: Borgo Vittorio, dove un’automobile si scontrerà in piena notte contro una Fiat 500; Corso Vittorio Emanuele II, teatro di un inseguimento ad alta velocità; il Lungotevere, che vedrà una macchina schiantarsi contro gli argini del fiume prima di finire in acqua: il Ponte Sisto, dove ci sarà un atterraggio con il paracadute dopo il volo da un elicottero che sorvola la città. Ma la lavorazione coinvolgerà anche altre location: Borgo Pio, Ponte Milvio e tutte le strade e i vicoli attorno a piazza Navona. La lavorazione e la produzione esecutiva riguardanti le location romane sono affidate a specialisti nostrani come Enzo Sisti, Eric Paletti e Roberto Malerba.

Luciano Sovena, presidente della Roma Lazio Film Commission, assicura: “Per i romani i disagi saranno relativi, poiché la maggior parte delle riprese si svolgeranno di notte. In compenso il nuovo film su James Bond sarà un prestigioso biglietto da visita per rilanciare l’attività cinematografica di Roma a livello internazionale”.

 

About Lucia Mancini 371 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".