Cineconcerti e docufilm dell’estate


PER I CURIOSI DI MUSICA AL CINEMA, ECCO GLI APPUNTAMENTI IN ARRIVO

kurt-cobain-montage-of-heckLa musica diventa protagonista in sala quest’estate.

Oltre al successo di Cobain: Montage of Heck, lo straordinario ritratto del leader dei Nirvana, l’unico realizzato con l’approvazione e la partecipazione della famiglia, negli scorsi mesi abbiamo assistito anche ai cineconcerti dei Queen (Queen Rock Montreal, una delle migliori performance del gruppo registrata registrata nel 1981, e per l’occasione rimasterizzata e in Ultra HD), e di De André (Faber in Sardegna & L’ultimo concerto di Fabrizio De André, in cui sono state proposte le riprese dal vivo al Teatro Brancaccio dell’ultimo concerto dal vivo del cantautore italiano).

Ora la calda stagione da poco iniziata ci regala altri nuovi appuntamenti da non perdere. Curiosi di scoprirli? Eccoli qua:

  • Si inizia subito il 6 luglio alle 19.30 con la diretta vià satellite in alcune selezionate sale italiane di Fare Thee Well: celebrating 50 Years of Grateful Dead, distribuito da Nexo Digital. Un evento mondiale che vedrà la reunion, a vent’anni dall’ultimo loro concerto, dei Greatful Dead Mickey Hart, Bill Kreutzmann, Phil Lesh e Bob Weir.
  • Per le nostalgiche della boy band più famosa di sempre, che ha fatto sognare milioni di ragazzine in ogni angolo del mondo, stanno per tornare proprio loro, i Backstreet Boys. Microcinema distribuisce nelle sale italiane solo il il 14 e 15 luglio il loro cineconcerto Backstreet Boys Show ‘Em What You’re Made of, che ci farà fare un salto indietro di vent’anni, a quando questi cinque ragazzi erano sulla bocca di tutti, le loro canzoni passavano costantemente in ogni radio e le fan li seguivano ovunque. Riunitisi nel 2012 per incidere un nuovo album a Londra, hanno deciso di girare questo film (con tanto di performance acustica eseguita a Londra, al Dominion Theatre) e di programmare una tournée per il loro ventennale.
  • Amy, il docufilm diretto da Asif kapadia e proiettato al Festival di Cannes di quest’anno, sulla giovane cantante inglese scomparsa ad appena 27 anni, come molti altri geni del campo musicale prima di lei (Janis Joplin, Kurt Cobain, Jeff Buckley). In questo caso la famiglia di Amy Winehouse si è discostata dal prodotto finale, non condividendo il messaggio e le testimonianze rilasciate, nonostante il film sia un ritratto della straordinarietà e fragilità dell’artista. Distribuito in questi giorni in Gran Bretagna, sarà nelle sale italiane il 15, 16 e 17 settembre. Il girato è arricchito da video inediti e brani mai ascoltati.
  • Ultimo ma sicuramente non meno importante è l’atteso Roger Waters – The Wall, al cinema dal 29 settembre al 1° ottobre, distribuito da Nexo Digital e Radio Deejay. Oltre al film dedicato allo storico tour The Wall dei Pink Floyd, in seguito alla proiezione Roger Waters e Nick Mason si riuniranno eccezionalmente davanti ai fan per rispondere alle loro domande.

About Eleonora Materazzo 549 Articoli
"Suonala ancora, Sam"