Il Drive In potrebbe tornare a Roma e in Italia

drive in

LA FASE DUE PER IL CINEMA ITALIANO POTREBBE COINCIDERE CON IL RITORNO DEL DRIVE IN

Dopo quasi due mesi da quando tutti i cinema italiani hanno chiuso, si comincia a pensare finalmente alla fase di ripartenza. Certo tornare immediatamente alla normalità non sarà possibile e per questo motivo che si sta facendo strada l’idea che si possa ripartire tornando al passato.

Quella che all’inizio sembrava solo un’idea di qualche nostalgico, adesso sembra possa trasformarsi in azione concreta: il ritorno dei Drive In. La proposta arriva da un gruppo di esercenti di Roma e provincia in collaborazione con Cna Cinema e Audiovisivo che potrebbero sfruttare la tecnologia messa a disposizione dalla piattaforma Tixter.

In questo modo, restando ognuno nella sua macchina, non si porrebbe il problema del distanziamento sociale. La riapertura delle sale cinematografiche, infatti, sarebbe soggetta a una serie di prescrizioni, come quello di far sedere una persona ogni tre poltrone. Questo ridurrebbe di molto la capienza delle sale, rendendo surreale la serata per quanti decidessero di andare al cinema. Ecco, dunque, il ritorno al Drive In, simbolo dell’America anni ’50.

drive inCome spiegato dal segretario della Cna di Roma, Stefano Di Niola, il CineDrive potrebbe fare da apripista per le successive aperture delle arene cinematografiche. Quello del drive in, dunque, appare al momento un passo necessario per supportare il settore, profondamente colpito a causa dell’emergenza sanitaria. E, visto che con il virus dovremo imparare a convivere, è giusto pensare a modi alternativi per far ripartire la vita. Anche se questo significherà, per un po’, tornare agli anni ’50! Il ritorno del drive in per molti, soprattutto i più giovani, potrebbe essere un’esperienza divertente, qualcosa che è stato visto solo appunto al cinema.

A Roma Ponte Milvio, Caracalla e il laghetto dell’Eur potrebbero essere le aree giuste per ospitare il Drive In. Questa iniziativa ci farà sentire sicuramente meno orfani del grande schermo e ci potrebbe far rivivere la gioia delle serate all’aperto in macchina, in tutta sicurezza e in compagnia dei nostri film preferiti del passato o titoli usciti all’inizio del 2020.

About Krizia Ricupero 252 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".