Catherine Spaak, addio all’attrice e conduttrice televisiva

CATHERINE SPAAKS, ATTRICE E CONDUTTRICE TV, SI E’ SPENTA A 77 ANNI DOPO UNA MALATTIA. DAI SUCCESSI AL CINEMA AL SALOTTO DI HAREM, FINO ALL’ULTIMO FILM NEL 2019

Si è spenta qualche giorno fa, all’età di 77 anni e a seguito di una malattia, l’attrice e conduttrice tv Catherine Spaak. Nella sua carriera lunga sessant’anni, Catherine Spaak ha attraversato il miglior cinema italiano, spaziando anche nella musica e nella televisione. Artista poliedrica, colta ed elegante, era molto apprezzata dal pubblico italiano e internazionale.

Nata in Francia alla fine della Seconda guerra mondiale, era poi tornata con i suoi genitori a Bruxelles, dove la madre recitava e il papà scriveva sceneggiature. Catherine, nonostante una famiglia di artisti, arriva al palcoscenico quasi per caso, quando, appena quattordicenne, sua madre accetta per lei la proposta di Jacques Becker che la volle per un piccolo ruolo ne Il buco (1959). Indipendente e ribelle, parte per l’Italia e approda sul set  del film di Alberto Lattuada, I dolci inganni che cambierà la vita di Catherine Spaak.

Catherine SpaakCon i film La voglia matta di Luciano Salce e Il sorpasso di Dino Risi, l’attrice diventa una una giovane diva degli anni ’60, icona e modello per le donne dell’epoca. Si susseguono film e successi, collaborazioni con registi e attori importanti, fino a che non scopre la televisione, diventando conduttrice di Forum con il giudice Santi Licheri. Per i 15 anni successivi sarà la padrona di casa di Harem, un salotto televisivo dove la donna è la protagonista assoluta. Ogni ospite ha aperto il suo cuore a Catherine, rivelandole segreti quasi come fosse una seduta psicanalitica. Dal cinema alla tv, al teatro, fino all’ultimo film nel 2019, La vacanza di Enrico Iannaccone, sua ultima apparizione.

Riservata sulla sua vita così come sulla sua malattia, Catherine Spaak ha lasciato un immenso dolore e vuoto nel mondo dello spettacolo.

About Krizia Ricupero 318 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".