Serkis e mckellen ancora nella terra di mezzo

GOLLUM E GANDALF TORNANO NELLE LANDE FANTASY DE LO HOBBIT

È ufficiale. Nemmeno Andy Serkis e sir Ian Mckellen hanno resistito al fascino di ritornare nella Terra di mezzo. Avevamo temuto fino a qualche giorno fa per il peggio, ma oggi possiamo tutti insieme tirare un sospiro di sollievo. Nella notte italiana infatti, grazie a Hollywood Reporter, siamo venuti a conoscenza che Andy Serkis (Gollum) e Ian McKellen (Gandalf il Grigio) hanno firmato i loro contratti e a febbraio faranno parte del cast de “Lo Hobbit” e interpreteranno i ruoli che gli hanno resi famosi ne “Il signore degli anelli”.

La notizia è di fondamentale importanza dato che sono proprio Gollum e Gandalf a far sì che tutta la vicenda del giovane Bilbo Baggins abbia un suo naturale svolgimento.

Ma le novità non finiscono qui. La più importante di tutti è che sul web sta circolando con insistenza una data: 14/02/2011, giorno di inizio delle riprese in Nuova Zelanda. Dopo anni di rimandi, finalmente ci siamo. Questa nuova avventura può ricominciare per Jackson & Co.

Le altre indiscrezioni sul casting invece riguarda Hugo Weaving (Elrond di Gran Burrone), che ancora non ha ufficializzato al sua presenza ne “Lo Hobbit”, ma soprattutto Christopher Lee e Ian Holm. I due attori, rispettivamente Saruman e Bilbo da anziano, nonostante ormai troppo in là con l’età, sono desiderati ardentemente dal regista e dalla troupe e si sta cercando un modo per far sì che i due possano interpretare il loro cameo in tutta tranquillità (magari a Londra?). Facile già immaginare anche le parti dove saranno impegnati Lee e Holm: il primo al Bianco Consiglio, inevitabile dato l’ingresso nel cast di Cate “Galadriel” Blanchett, e il secondo come narratore a Frodo Baggins, che come sapete sarà interpretato di nuovo da Elijah Wood, delle sue avventure nella parte che serve da raccordo tra questo film e la trilogia del “Signore degli anelli”.

About admin 2554 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook