Jersey shore: tamarri a firenze

SCARTATA ROMA, I SUPERCAFONI ARRIVANO NELLA CITTÀ DI DANTE

Non è un novità. La quarta stagione del Jersey Shore, il programma di MTV più seguito in America sarà girata interamente in Italia. Il luogo scelto è Firenze dove da venerdì, subito dopo la visita del presidente Giorgio Napolitano, i Guidos e le Guidette’s cominceranno le loro avventure italiane, ritornando a casa, dato che le (ormai) star sono tutti di origine italo-americana. Dopo le notizie che davano come favorita Roma, i produttori hanno optato per Firenze, dovendo però firmare un contratto con la città: Il sindaco Renzi, nonostante le polemiche inutili scatenate dalla deputata Alessandra Mussolini, ha infatti deciso di concere i set della città, ma con qualche limitazione: niente alcol,nessuna pubblicità negativa per Firenze e la zona degli Uffizi assolutamente OFF LIMITS. Del resto c’è anche da dire che almeno in questo reality c’è l’onestà di ammettere, già in partenza, che quello che si vedrà è puro trash e volgarità, senza il perbenismo italiano: anche perché, diciamolo, non è che nei nostri reality la situazione sia migliore.

Pazienza se le associazioni italo-americane hanno protestato contro il programma. Infatti i tamarri più famosi del mondo sono riusciti da soli a salvare il c***, direbbero loro, alla barca di MTV, che nel dicembre 2009 rischiava seriamente di affondare. Con ascolti da record, quella prima puntata, nata per raccontare le vacanze di otto giovani interessati solo a sfoggiare fisici da urlo, abbronzature perfette, il gel nei capelli, bicipiti, tette, bikini supersexy, è stata subito un successo e poco importa se il tutto è accompagnato da maleducazione e parolacce continue. Del resto il titolo di MTV in borsa è volato, come il successo per Angelina, Jenni, Mike, Nicole, Paul, Ronnie, Sammi, Vinny e Deena.

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook