The lone ranger: johnny depp È tonto

ALTRA PERFORMANCE D’AUTORE PER IL DIVO CHE INTERPRETA UN INDIANO COMANCHE

In questo momento state osservando il volto del guerriero: è Tonto. Il nome del personaggio interpretato da Johnny Depp in “The Lone Ranger”, che a quanto pare è un look tratto dal dipinto di Kirby Sattler a cui l’attore si è ispirato per il suo pellerossa. Guardatelo bene, perché presto arriverà al cinema.

Tonto che è tecnicamente un purosangue Comanche è stato fortemente voluto dalla stessa icona di Hollywood per dare spazio ad uno dei personaggi secondari della serie tv, famosa negli USA negli anni 50, in cui il suo talento camaleontico potesse sfogarsi. Molti pensano si sia ispirato addirittura a Marylin Manson di cui è amico, ma non pensiamo che la scelta da nativo americano possa ricadere sulla rockstar.

Quando il produttore Jerry Bruckheimer ha pubblicato la prima foto ufficiale del film su Twitter, si sono scatenati i commenti in merito al make-up dell’attore, così è intervenuto lo stesso Depp che ha dichiarato alla stampa di voler “stravolgere lo stereotipo di Indiano Americano, troppe volte proposto dalla storia del cinema: Tonto sarà sicuramente diverso”. E noi gli crediamo certamente.

L’adattamento cinematografico di “The Lone Ranger”, tanto per informazione, sarà diretto da mister Pirata dei Caraibi Gore Verbinski e la sua uscita in sala è prevista per il 31 maggio 2013. Cosa aspettarsi dalla performance di Depp? Sicuramente un bel duello espressivo col protagonista, il cowboy John Reid. 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook