Opere prime in aumento e pochi soldi in cassa, a ischia produttori riuniti

AL V GLOBAL PRODUCTION SUMMIT, PREMI E ANALISI DEL MONDO DEL CINEMA

È tempo di tirare le somme e di analizzare come è andato questo inverno cinematografico. La cornice perfetta per farlo sarà quella del V Global Production Summit che si svolgerà dall’8 al 15 luglio a Ischia, all’interno del Global Film & Music fest.

I produttori si incontreranno e confronteranno per analizzare il bivio in cui si trova il cinema; tra maggiore richiesta di prodotto, e minore disponibilità di risorse economiche. A fare le stime è lo stesso Ministero che ha ricevuto  un notevole aumento di richieste di finanziamento per il cinema, in particolare per le opere prime.

Nel 2012 erano state 143 le richieste nelle tre sessioni, aumentate già nel 2011 a 172 per arrivare a 72 solo nella prima sessione del 2012.  Se gli spettatori diminuiscono nelle sale a crescere sono gli spazi di distribuzione alternativi delle opere, tra circuito off, la rete e le tecnologie digitali e satellitari.

Non si parlerà solo di questo il 13 Luglio alla Colombaia di Ischia, verranno anche premiati i produttori dell’anno. A ricevere i riconoscimento saranno Mario Gianani e Grazia Volpi per il film presentato fuori concorso a Cannes di Bernardo Bertolucci, Io e te, e per il pluripremiato Cesare deve morire, Paolo e Vittorio Taviani.

About admin 2554 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook