Venezia 69: annunciati i finalisti di your film festival

10 CORTOMETRAGGI IN GARA PER UN CONTRATTO DI PRODUZIONE

A meno di un mese dal via della 69esima Mostra del Cinema di Venezia sono stati annunciati i ha annunciato i 10 finalisti di Your Film Festival, progetto che vede un concorso dedicato ai migliori corti scelti dal pubblico sul canale YouTube.

L’edizione 2012 di questo concorso, organizzato con la collaborazione di Emirates, La Biennale di Venezia e la Scott Free Productions, ha visto la partecipazione di oltre 3 milioni di utenti e la selezione si è svolta a partire da 50 titoli precedentemente selezionati dalla Scott Free.

Altissimo il numero dei progetti che si sono candidati, oltre 15.000 i lavori pervenuti tra i quali, dopo attenta selezione, sono stati scelti i seguenti: 88:88, Joey Ciccoline (USA); Bat Eyes, Damien Power (Australia); Cine Rincao, Fernando Grostein Andrade& Fernanda Fernandes (Brasile); The Drought, Kevin Slack (USA); El General, Diego Pino Zamora (Bolivia); The Guilt, David Victori Blaya (Spagna); North Atlantic, Bernardo Nascimento (Gran Bretagna); Super Full, Niam Itani (Libano); Scruples, Adrian Powers (Australia); This Time, Ramy EL-Gabry (Egitto).

Tutti presenti a Venezia, i finalisti saranno giudicati dal severo occhio della prestigiosa giuria composta da Ridley Scott e Michael Fassbender.
Domenica 2 settembre sarà il giorno dedicato al concorso con una proiezione speciale dedicata ai 10 cortometraggi in finale. Al vincitore andrà come premio un prestigioso contratto di produzione del valore di 500.000 dollari.

“I corti finalisti sono tutti degni di nota e rivelano il talento dei rispettivi ideatori – ha commentato Ridley Scott – Probabilmente non tutti sanno che realizzare un cortometraggio e’ un’impresa molto impegnativa, ma questi registi sono riusciti ad esprimere al meglio le proprie idee ed io non posso che congratularmi con loro per questo straordinario successo”.

 

(3 Agosto 2012)

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook