Venezia 69: love is all you need di susan bier

LA REGISTA SCANDINAVA SI PRESENTA ALLA LAGUNA CON UNA COMMEDIA SENTIMENTALE DALLE VECCHIE TEMATICHE E CON NUOVI SPUNTI

Ci sarà anche Susanne Bier alla 69esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. La regista vincitrice del premio Oscar nel 2010 per il suo film In un Mondo Migliore torna dietro alla cinepresa con la sua nuova commedia sentimentale Den Skaldede Frisør più facile da ricordare per il titolo inglese Love is All You Need

Doppio titolo per doppia produzione. Il film infatti è stato girato tra la fredda Europa del Nord e l’Italia, suggestiva nelle riprese che catturano tutta la sua carica afrodisiaca, seducente ammaliatrice per i personaggi che si ritroveranno legati in complessi intrecci sentimentali. Il tutto senza dimenticare l’attenta cura per l’introspezione e l’intimità delle persone, per la psicologia dei personaggi che hanno fatto della Bier una dei registi più acclamati del momento. 

Non solo per quanto riguarda le tematiche, la Bier porta avanti un’altra sua tradizione, quella di utilizzare attori hollywoodiani. Lo aveva fatto la prima volta con Halle Berry e Benicio del Toro nel 2008, con il film drammatico “Noi Due Sconosciuti” e ci riprova questa volta, portando sul grande schermo l’ormai maturo e sempre affascinante Pierce Brosnan, assolutamente a suo agio nel ruolo di terremoto emotivo. Love is all you need, presentato nella sezione fuori concorso, verrà proiettato il 2 settembre.  

(26 agosto 2012)
About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook