Whitney port: da walking dead all’american red cross

MAKE UP CREATO DAGLI AUTORI DELLA SERIE PER SENSIBILIZZARE IL PUBBLICO

L’attrice e modella americana Whitney Port in genere impressiona soprattutto per il suo aspetto fisico e per la sua linea di moda, Whitney Eve. L’intera rete si è quindi “spaventata” quando la ventisettenne si è mostrata su twitter con il volto da zombie, pensando fosse stata ingaggiata per la nuova stagione di Walking Dead o per la nuova possibile pellicola di George A.Romero.

Cosa non vera, la Port si è unita solo al loro gruppo di truccatori. Anche perché la nuova stagione del serial horror è in programma senza di lei, che si sta dedicando ai suoi programmi di punta in America, specie uno dedicato alla Los Angeles più glamour: The Hills Live. Allora di cosa si trattava quel make up così realistico? Una buona causa, of course, in quanto ha partecipato alla campagna Zombie Unit della Croce Rossa Americana per contribuire ad aumentare la consapevolezza circa la necessità costante di donazioni di sangue.

The Black Keys, il regista Peter Jackson e Maria Menounos, sono solo alcune delle celebrità che partecipano alla campagna di donazione del sangue. Negli Usa anche le pubblicità hanno il loro appeal mediatico e la foto qui rappresentata della bella Whitney ne è l’esatta testimonianza: bellezza stravolta per il bene comune. 

(30 settembre 2012)

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook