Da firenze a roma arriva "river to river"

XII EDIZIONE DEL FLORENCE INDIAN FILM FESTIVAL: DECRETATI OGGI I VINCITORI 

Si è conclusa ieri sera, giovedì 13 dicembre, al Cinema Odeon di FIRENZE la XII edizione di River to River – Florence  Indian Film Festival, l’unico festival in Italia totalmente dedicato al cinema indiano. E da oggi, venerdì 14 dicembre, fino a domenica 16, Firenze passa il testimone a Roma e il Festival debutterà per la prima volta anche nella capitale con un “the best of” dell’edizione-madre fiorentina.

Ideato e diretto da Selvaggia Velo, River to River si svolge grazie al Patrocinio dell’Ambasciata dell’India e dell’Associazione Italia-India, è organizzato con il contributo del Ministero per i Beni e la Attività Culturali – Direzione Cinema, Regione Toscana e Fondazione Sistema Toscana Mediateca. Il pubblico che ha seguito con grande passione l’edizione fiorentina del Festival ha decretato i vincitori tra i lungometraggi, i corti e i documentari presentati in concorso. 

 

Queste le opere vincitrici del “River to River Bitebay Audience Award”:

–          Chittagong (sezione lungometraggi) dell’esordiente Bedabrata Pain, in cui un gruppo di adolescenti capeggiati dal loro insegnante danno vita ai primi focolai di rivolta contro l’impero britannico.

–          Calcutta Taxi (sezione cortometraggi) di Vikram Dasgupta, dove si narra la relazione tra un tassista e il suo passeggero.

–          The Rat Race (sezione documentari) di Miriam Chandy Menacherry, in cui si racconta come ogni notte gli uomini della NRK (Night Rat Killers) percorrono le strade di Mumbai per uccidere più topi possibile.

Inoltre, al film Chittagong è stato assegnato il nuovo premio rivolto ai lungometraggi, il “Piaggio Foundation Award”, decretato dai membri della Fondazione Piaggio e annunciato da Nicola di Carlo di Piaggio la sera del 13 dicembre, e consiste nell’ultimo modello di Vespa lanciato sul mercato indiano.

L’edizione romana proporrà, oltre ai film vincitori del concorso, anche Black di Sanjay Leela Bhansali interpretato dalla star bollywoodiana Amitabh Bachchan e il dittico Gangs of Wasseypur – part 1 e part 2 di Anurag Kashyap che, dopo essere passato con successo alla scorsa edizione della Quinzaine Des Realisateurs a Cannes, è stato anche selezionato al Sundance fuori concorso nella sezione Soptlights. 

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook