Weekend al cinema: le uscite in sala della settimana

GRANDI NOMI ALLA REGIA DIRIGONO GRANDI LAVORI CINEMATOGRAFICI

Settimana dedicata al ritorno sul grande schermo di nomi di rilievo della settima arte. Quentin Tarantino e Tim Burton sono infatti nelle sale italiane con i loro nuovi lavori da fuoriclasse, rispettivamente Django Unchained e Frankenweenie. Un dovere andare al cinema, non solo per la popolarità dei personaggi in questione, ma per la genialità e l’ottima qualità del risultato ottenuto. Un festival di buoni sentimenti sarà ciò che proverete dopo la visione del film d’animazione di Burton; adrenalina, frenesia ed eccitazione dopo Tarantino. Oltre a questi due consigli doc, tra le uscite di questo giovedì 17 gennaio, noi di Film4Life abbiamo selezionato altre due opere cinematografiche, che qui sotto abbiamo approfondito per voi!

FILM IN SALA:

DJANGO UNCHAINED – per curiosi Tarantino addicted

Non ha bisogno di presentazioni, non ha bisogno di commenti. I film di Quentin Tarantino ormai, parlano per lui. La grandezza di personalità del genere del mondo del cinema, si vede nel fatto che le loro opere non vengono più commentate stilisticamente, ma sono argomento di discussione circa i temi. Può uno come Tarantino fallire? Di sicuro, anche questa NON è la volta. Django Unchained vanta una storia forte, interpretata da eccellenti nomi della migliore Hollywood, sceneggiata talmente bene da essere premiata ai Golden Globe. Vi serve sapere altro?!

FRANKENWEENIE – per curiosi Burton addicted

Film d’animazione in bianco e nero, sentimentalmente unico nel suo genere. Tim Burton ripropone uno dei suoi primi lavori, remake del cortometraggio che venne proiettato nelle sale prima della visione di Nightmare Before Christmas. Il giovane Victor trova il modo per riportare in vita il tanto amato cane Sparky, grazie alle lezioni di scienza sull’energia elettrica. Riuscirà nel suo intento, ma qualcuno lo vede. I segreti si sa, non sono quasi mai mantenuti, e ciò provocherà non pochi problemi alla calma cittadina di New Holland. In questo lavoro ritroviamo i temi a lui tanto cari, sviluppati in pieno suo stile. Un capolavoro visivo ed emotivo.

CERCASI AMORE PER LA FINE DEL MONDO – per curiosi catastrofici

Lorene Scafaria esordisce sul grande schermo con una commedia che ironizza sui comportamenti delle persone posti di fronte al fatto che il mondo finirà. Un asteroide infatti, colpirà la Terra. Mancano poco più di 20 giorni, e Dodge (Steve Carrell) sta cercando qualcuno con cui trascorrere la fine, dopo che la moglie è scappata da lui. Troverà Penny (Keira Knightley), giovane romantica alla ricerca di una persona che si prenda cura di lei e dei  suoi vinili. Il film parte bene, con situazioni divertenti e battute spiritose, ma finisce per essere una storia prevedibile ed in fin dei conti neanche troppo spassosa.

QUALCOSA NELL’ARIA – per curiosi rivoluzionari ma NON troppo

Gilles, un aspirante pittore e regista, è indeciso se incentrare il suo futuro nella carriera artistica, o se dedicarsi all’attivismo politico. Siamo negli anni ’70, nel pieno delle manifestazioni studentesche e delle sommosse popolari. Una generazione allo sbando insomma, che sullo sfondo di una Parigi tumultuosa, deve trovare il suo posto nel mondo. Il regista Assayas, in sostanza ha girato un biopic, troppo lungo e con dialoghi pesanti.

About Redazione Film4Life 5524 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook