Alessandra Cardone fotografa Per amor vostro

A NAPOLI UNA MOSTRA CHE CONIUGA CINEMA, ARTE E IMPEGNO SOCIALE

Cardone Per amor vostro Valeria Golino La bellezza di un film non si esaurisce con la visione della pellicola, ma continua a vivere nelle immagini che ne immortalano gli istanti della sua lavorazione: foto che diventano ricordi, per chi al film c’ha lavorato e per chi lo ha visto e amato.

Quelle di Alessandra Cardone, scattate sul set del film Per amor vostro di Giuseppe Gaudino, sono foto commoventi ed emozionanti, di una qualità tale che sembra impossibile pensare che questa sia stata la sua prima esperienza come fotografa di scena cinematografica. Ma in realtà la Cardone ha anni di studio e lavori alle spalle, divisa tra Italia e Spagna, tra specializzazioni, riconoscimenti e concorsi che ne hanno delineato lo stile, la classe e il tocco.

Queste foto di scena, ora, diventano una personale, da un’idea di Benedetta De Falco. L’evento si terrà presso Intragallery (via Cavallerizza a Chiaia 57), la galleria degli architetti Annamaria de Fanis e Rosa Francesca Masturzo dedicata alle arti contemporanee, domenica 14 febbraio 2016 a partire dalle ore 11.30. Per l’occasione gli scatti della Cardone saranno venduti, in diversi formati e in edizione limitata, per devolvere il ricavato alla Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli, dove c’è l’intenzione di creare un angolo dedicato alla lettura con una piccola biblioteca.

“Per i suoi lavori Alessandra sceglie colori freddi, smorzati, al limite fra le cromie e il bianco/nero, restituendo nell’istante fotografico la volontà estetica del regista. La fotografa si muove con naturalezza fra palcoscenico e verità, fra persona e personaggio, portando alla luce le dinamiche della vita reale che costituiscono il nucleo elementare alla base di ogni messa in scena”, ha dichiarato la curatrice della mostra Chiara Reale. Immagini che immortalano Valeria Golino, Adriano Giannini e Massimiliano Gallo, senza tralasciare la vita di Napoli a fare da sfondo.

Il film di Gaudino, che è stato in concorso alla 72esima Mostra del Cinema di Venezia ed è valso la Coppa Volpi 2015 alla Golino, è la storia di Anna, che da bambina impavida diventa anni dopo una donna ignava. Anna vive nella sua Napoli e ne diventa metafora in carne ed ossa: entrambi fingono di non vedere ciò che davvero accade. Lei è così con la sua famiglia, immobile e inerte per amore dei tre figli, ed è arrivata a convincersi di non valere nulla, schiacciata tra violenze e criminalità. La sua vita è grigia, nonostante sul lavoro (fa la “suggeritrice” in uno studio televisivo) sia apprezzata e amata, e questo la riempie di orgoglio. Riuscirà a trovare la forza e il coraggio di affrontare le proprie paure e rivedere i colori della sua infanzia? Se lo avete perso al cinema, Per amor vostro è da poco disponibile in dvd.

About Eleonora Materazzo 569 Articoli
"Drama is life with the dull bits cut out"