I miei giorni più belli arriva in streaming

IL FILM DEL FRANCESE ARNAUD DESPLECHIN, DOPO IL SUCCESSO DI CRITICA, SBARCA IN ITALIA IN STREAMING ON DEMAND

I miei giorni più belli locandinaDopo aver vinto il Premio César 2016 per la miglior regia, arriva anche in Italia I miei giorni più belli, l’ultimo acclamato film di Arnaud Desplechin. La pellicola è al cinema nelle città di Roma, Parma e Bologna dal 23 giugno grazie a BIM Distribuzione, ma è disponibile anche in streaming on demand sulle piattaforme CHILI, GOOGLE PLAY, INFINITY, ITUNES, MEDIASET PREMIUM PLAY, TIMVISION, WUAKI.

Arnaud Desplechin torna dunque a raccontarci le vicende del personaggio Paul Dédalus, l’enigmatico e romantico anti-eroe già interpretato nel 1996 da Mathieu Amalric in Comment je me suis disputé… (ma vie sexuelle). Ne I miei giorni più belli incontriamo un Paul bambino ripercorrendone l’infanzia e la giovinezza, segnate da grande passione e amori negati, conquistati e perduti.

Il film, che ha nel cast Quentin Dolmaire, Lou Roy-Lecollinet e Mathieu Amalri, si pone come una riflessione di un uomo, Paul, su una vita vissuta intensamente, tra un’infanzia difficile, un’adolescenza di appassionato impegno politico, una giovinezza segnata da scelte radicali e un amore assoluto e indimenticabile per una donna, Esther.

Tornano a essere protagonisti i sentimenti, dunque, raccontati nuovamente con discrezione ed eleganza in un turbinio di emozioni che nascono da persone insicure e tormentate. Un primato della soggettività e dell’introspezione che ha reso Desplechin un regista molto apprezzato, in patria come altrove.

About Lucia Mancini 372 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".