Andorra: dal libro al film

FRED SCHEPISI SI PREPARA A PORTARE SUL GRANDE SCHERMO IL THRILLER ROMANTICO ANDORRA, ISPIRATO AL ROMANZO DI PETER CAMERON

andorraIl regista Fred Schepisi porterà sul grande schermo il romanzo Andorra di Peter Cameron, edito in Italia da Adelphi nel 2014. Il thriller romantico segue le vicende di Alexander Fox, un libraio che decide di lasciare la caotica San Francisco per cercare un’oasi di pace, che egli identifica con La Plata, la soleggiata capitale del piccolo Stato di Andorra.

Una volta arrivato lì, il suo proposito di reinventarsi sembra procedere in maniera ottimale: egli lega subito con l’anziana signora Reinhardt, che gli chiede di leggere per lei ed è trattato in maniera amichevole dai coniugi Dent. Anche Sophonsobia, matrona della potente dinastia dei Quay, sembra trovarlo interessante, tanto da arrivare a considerare un’eventuale liaison con la figlia Jean.

Tuttavia, sarà proprio la sua amicizia con quest’ultima a far infittire il mistero sul suo passato e Alexander si renderà conto di non essere il solo a nascondere dei segreti. Quanto il corpo di una donna verrà ritrovato nelle acque del porto di La Plata saranno proprio sull’ex-libraio che ricadranno i primi sospetti del tenente Afgroni. La già delicata situazione si aggraverà ulteriormente con l’arrivo in città di Farren, un emissario del suo passato, che getterà Alexander in una profonda crisi d’identità e di coscienza.

Molte sono le licenze che lo scrittore nel descrivere Andorra si è concesso, a partire dalla sua ricollocazione: lo Stato, infatti, in realtà non ha sbocchi sul mare. Ma Cameron, grazie al suo stile scorrevole e alla suspense che resta alta fino alle ultime pagine del romanzo, ci fa quasi dimenticare questo dettaglio.

La sceneggiatura di Andorra sarà curata dallo stesso Cameron e da Jamie Bialkower. In un primo momento il ruolo di Alexander era stato affidato a Clive Owen, che successivamente ha preferito la parte secondaria del signor Dent a fianco di Toni Collette, venendo così sostituito da Guy Pearce. Joanna Lumley sarà la signora Quay, Gillian Anderson sua figlia Jean, mentre Vanessa Redgrave interpreterà la signora Reinhardt. Nel cast anche Riccardo Scamarcio, che sarà il tenente Afgroni.

L’inizio delle riprese è previsto ad Aprile 2017 in Italia.

 

 

About Valentina Mordini 202 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".