Hollywood Icons: le star in mostra

DA OGGI, A PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI A ROMA, ARRIVANO IN MOSTRA LE FOTO DELLA FONDAZIONE JOHN KOBAL: LE STAR DI HOLLYWOOD IN TUTTO IL LORO SPLENDORE

Lupe Velez hollywood iconsArriva a Roma, aperta da oggi 24 giugno fino al 17 settembre, la mostra Hollywood Icons, un’esposizione fotografica che raccoglie immagini di star e leggende del cinema appartenenti alla Fondazione John Kobal, collezionista e storico del cinema.

Lo spazio è stato allestito per accogliere 161 ritratti, organizzati per decadi dagli anni Venti fino ai Sessanta, di personaggi che hanno reso grande la settima arte a partire dai suoi albori, come il re del muto Charlie Chaplin e Mary Pickford, continuando con stelle del sonoro come Marlene Dietrich, Joan Crawford, Clark Gable e Cary Grant. Infine i più grandi nomi del dopoguerra come Marlon Brando, Paul Newman, Marilyn Monroe, Sophia Loren e Marcello Mastroianni.

Ma non solo ritratti di grandi attori e registi: all’interno della mostra Hollywood Icons sono presenti anche gallerie dedicate ai fotografi degli studi di Hollywood, che con i loro scatti mostrano come nasce una star di Hollywood e come cambia la sua vita.

Ed è proprio il loro punto di vista, quello dei fotografi di scena, a diventare centrale nella mostra Hollywood Icons, mostrandoci la nascita di un film e la storia di una celebrità dall’esterno. Clarence Sinclair Bull, Eugene Robert Richee, Robert Coburn, William Walling Jr, John Engstead, Elmer Fryer, Laszlo Willinger, A.L. “Whitey” Schafer e Ted Allan sono solo alcuni dei nomi presenti con le loro foto in mostra.

Fred Astaire hollywood iconsTutti scatti appartenenti alla Fondazione del critico John Kobal, il quale da semplice appassionato di cinema, divenne un critico della materia, uno scrittore e uno storico del cinema; una firma importantissima e una personalità impegnata, fino alla sua prematura morte a 51 anni.

Iniziò il suo lavoro di raccolta di fotografia a partire dalla ricerca dei negativi, e da lì incoraggiò la ristampa delle foto destinate ad essere esposte nel mondo, insieme a quelle originali, in musei come il Victoria & Albert Museum e la National Portrait Gallery a Londra, il MoMA a New York, la National Portrait Gallery a Washington DC, il Los Angeles County Museum of Art a Los Angeles.

Ora anche il Palazzo delle Esposizioni di Roma compare in questa ricca lista.

About Eleonora Materazzo 552 Articoli
"Suonala ancora, Sam"