La Partita di Francesco Carnesecchi

LA PARTITA DI FRANCESCO CARNESECCHI PRESENTATO ALLA 17ESIMA EDIZIONE DEL ROME INDIPENDENT FILM FESTIVAL

la partitaLo scorso 20 Novembre è stato presentato al Nuovo Cinema Aquila in occasione della 17esima edizione del Rome Indipendent Film Festival (RIFF) La Partita, opera prima del regista Francesco Carnesecchi con protagonisti Francesco Pannofino, Alberto Di Stasio e Giorgio Colangeli.

Come si può facilmente intuire dal titolo, il film vede due squadre di calcio scontrarsi tra loro su un campo nella periferia di Roma in una partita senza esclusione di colpi. La passione totalizzante per questo sport è l’angolo attraverso cui vengono messi in prospettiva i personaggi.

Sul campo di calcio, infatti, non si decide solo il destino del campionato, ma la vita di coloro che vogliono dare una svolta alla propria esistenza.

Chi per soldi come Italo (interpretato da Alberto Di Stasio), il presidente dello Sporting Roma che ha scommesso tutto sul risultato della partita, chi per onore come mister Bulla (Francesco Pannofino), l’allenatore che non ha mai vinto nulla, e chi per inseguire un sogno, come Antonio (Gabriele Fiore), il giovane capitano della squadra che spera di diventare un calciatore professionista.

La partita cast

A metà strada tra una fede (come si evince dalla preghiera del Padre Nostro scelta come colonna sonora per il teaser trailer del film) e una droga, gli uomini radunati sul campo sono tutti, in un modo o nell’altro, dipendenti dal pallone. Tuttavia, La Partita è un film sul calcio che non parla soltanto di calcio, bensì di quelle scelte, giuste e sbagliate, che ci cambiano per sempre.

Il regista riesce a creare un film drammatico che, per ambientazione e personaggi, ha il sapore della commedia italiana, mentre il ritmo incalzante del montaggio è quello dei film d’azione americani, soprattutto quelli sportivi, dove l’adrenalina cresce con il trascorrere del tempo.

Nel cast ci sono anche Lidia Vitale e Stefano Ambrogi, rispettivamente nei ruoli della moglie di Bulla e di Cristian, uno scagnozzo dello strozzino Umberto, a sua volta interpretato da Giorgio Colangeli.

 

About Valentina Mordini 208 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".