Il musical su Lady Diana prima su Netflix, poi a teatro

diana
diana

A OTTOBRE SU NETFLIX E A DICEMBRE A BROADWAY ARRIVA IL PRIMO MUSICAL DEDICATO ALLA PRINCIPESSA DIANA

La pandemia che da oltre un anno ha stravolto le nostre vite, l’anno scorso è arrivata come un fulmine a ciel sereno a Broadway, sconvolgendo tutti gli spettacoli in programmazione. La stessa sorte è toccata al musical Diana: The Musical, finito in quarantena dopo appena nove “previews”.

Ma dopo tanti giorni di stop, il 1 ottobre il musical arriverà su Netflix due mesi prima del debutto al Longacre Theater di New York il 1 dicembre. Un ottimo modo, a detta di Frank Marshall, uno dei producer dello show, per generare l’interesse e la curiosità del pubblico per lo spettacolo dal vivo.

La presentazione trasmessa su Netflix  è stata diretta da Christopher Ashley ed è stata girata nel nel corso di una settimana di settembre 2020 con il cast originale di Broadway, in un teatro completamente vuoto.

diana-the-musical-1

Il musical Diana sarà, ovviamente, incentrato sulla vita della Principessa, scomparsa tragicamente in un incidente stradale. Fidanzata con il principe Carlo, la diciannovenne Diana Spencer diventa la donna più famosa e amata al mondo. Ma le difficoltà che la giovane donna deve affrontare non sono poche. Deve lottare per entrare nelle grazie della famiglia reale e affrontare un matrimonio senza amore. Dedicherà la sua vita ai bisognosi, impegnandosi in numerose opere di carità, cercando di creare un’eredità che durerà per sempre.

Nei panni dei protagonisti ci sono Jeanna de Wall, che veste i panni della principessa Diana e Roe Hartrampf che interpreta il principe Carlo. La regia e’ di Christopher Ashley, vincitore del premio Tony per Come From Away, con le coreografie di Kelly Devine, i testi di Joe DiPietro e David Bryan, che hanno creato il musical Memphis, un altro successo a Broadway premiato con un Tony.

About Krizia Ricupero 276 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".