Nastri d’Argento: le serie tv premiate

IN ATTESA DELLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL PROSSIMO 4 GIUGNO A NAPOLI, ECCO I VINCITORI DEI NASTRI D’ARGENTO GRANDI SERIE

La seconda edizione dei Nastri d’Argento Grandi Serie ha deciso gli show vincitori: a votare le serie prodotte in Italia nella stagione 2021/2022 e andati in onda entro il 30 aprile 2022, una giuria composta da oltre cento giornalisti esperti del settore. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 4 giugno a Napoli presso il Teatro di Corte di Palazzo Reale, in collaborazione con la Film Commission Regione Campania.

La direttrice di Rai Fiction Maria Pia Ammirati ha così commentato la notizia di otto premi vinti dai prodotti Rai Fiction.

I Nastri d’Argento dedicati alla serialità rappresentano un grande riconoscimento del nostro lavoro e in questo senso voglio ringraziare i Giornalisti Cinematografici per i giudizi che ci hanno largamente premiato e la presidente Laura Delli Colli per l’entusiasmo appassionato con cui ne guida il Sindacato. Sono otto i premi che riguardano i prodotti di Rai Fiction e ci piace sottolineare come vengano a confermare l’impostazione multigenere della nostra offerta, dal crime (I bastardi di Pizzofalcone), dal dramedy (Doc-Nelle tue mani) al teatro che diventa televisione (Sabato, domenica e lunedì) all’innovazione di linguaggio che punta sul pubblico più giovane (Bangla – La serie) al legal drama (Studio Battaglia). Di questi, tre sono un attestato a una squadra di talenti attoriali che non cessa di rinnovarsi con Luca Argentero, Maria Chiara Giannetta e Eduardo Scarpetta. È un bellissimo e prestigioso riscontro per la stagione che si è appena chiusa e un viatico benaugurante per la nuova.

Ecco tutti i vincitori:

MIGLIOR SERIE
A casa tutto bene – La Serie (SKY) di Gabriele Muccino

Le fate ignoranti (DISNEY+) di Ferzan Özpetek, Gianluca Mazzella

NASTRO DELL’ANNO per la serie più innovativa
Zerocalcare per Strappare lungo i bordi (NETFLIX)

NASTRO SPECIALE ORIGINAL
Carlo Verdone per Vita da Carlo (PRIME VIDEO)

MIGLIOR SERIE ‘CRIME’
I bastardi di Pizzofalcone (RAI FICTION) di Monica Vullo

MIGLIOR SERIE ‘DRAMEDY’
Doc – Nelle tue mani (RAI FICTION) di Jan Maria Michelini, Beniamino Catena, Giacomo Martelli

MIGLIOR SERIE COMMEDIA
Bangla – La Serie (RAI FICTION) di Emanuele Scaringi, Phaym Bhuiyan

MIGLIOR FILM TV
Sabato, domenica e lunedì (RAI FICTION) di Edoardo De Angelis

Yara (NETFLIX) di Marco Tullio Giordana

ATTRICE PROTAGONISTA
Maria Chiara Giannetta in Blanca

ATTORE PROTAGONISTA
Luca Argentero in Doc – Nelle tue mani

ATTRICE NON PROTAGONISTA
Ambra Angiolini e Anna Ferzetti in Le Fate Ignoranti
Monica Guerritore in Vita Da Carlo e Speravo De Morì Prima

ATTORE NON PROTAGONISTA
Eduardo Scarpetta in L’amica Geniale – Storia di chi fugge e di chi resta
Max Tortora in Tutta Colpa di Freud – Vita da Carlo

Inoltre assegnati anche premi speciali a:

STUDIO BATTAGLIA
All’autrice Lisa Nur Sultan e all’intero cast femminile (Barbora Bobulova, Lunetta Savino, Miriam Dalmazio, Marina Occhionero e Carla Signoris)

DOMENICO PROCACCI
Miglior regista esordiente per Una squadra

PREMIO BIRAGHI – SERIE
Caterina De Angelis e Antonio Bannò per Vita da Carlo

 

About Eleonora Materazzo 757 Articoli
"Drama is life with the dull bits cut out"
Contact: Facebook