Roma film fest: i vincitori di alice nella cittÀ

VINCE MY SWEET ORA TREE LA SEZIONE PARALLELA DELLA KERMESSE ROMANA

Il Concorso di Alice nella città è stato vinto dal film brasilano di Marcos Bernstein My Sweet Orange Tree. Il Premio speciale della giuria è stato assegnato a Pulce non c’è di Guseppe Bonito. Il festival di cinema per i bambini e i ragazzi, da quest’anno sezione autonoma e parallela del Festival di Roma, ha incrementato le presenze di spettatori di 3mila unità, passando dalle 15.800 del 2011 alle 18.800 di quest’anno. “E’ stato un anno complesso, ci siamo misurati con le nostre forze, ma dobbiamo ringraziare innanzitutto MiBAC,Camera di commercio di Roma, Provincia e Levi’s”, ha detto il direttore artistico di Alice nella città Gianluca Giannelli.

Prima della premiazione presenta la madrina Diane Fleri, è stato proiettato il cortometraggio Altra musica diretto da Claudio Noce, prodotto dalla Ascent Film, interpretatao da Vinicio Marchioni e frutto di un laboratorio di sceneggiatura svoltosi nella scuola media di Roma “R. Bonghi”.

My Sweet Orange Tree narra le vita quotidiana di Zezé, un bambino di 7 anni, figlio di una famiglia di operai semplice e poco istruita. Zezé è sensibile, precoce e ha talento nel raccontare le storie, ma è una peste nel quartiere e in famiglia. Spesso viene picchiato e le cose peggiorano quando suo padre perde il posto di lavoro. Zezé trova rifugio nella sua fantasia e immaginazione per opporsi alla violenza. Il suo rifugio preferito è un immaginario Sweet Orange Tree con il quale condivide tutto.

Nel quartiere l’anziano straniero Manule è spesso la vittima degli scherzi di Zezé, ma il loro rapporto conflittuale si trasforma improvvisamente in una bella amicizia. Purtroppo questo rapporto viene brutalmente interrotto quando Manule muore in un incidente. Zezé, depresso, s’ammala per settimane, proprio in un momento decisivo per la sua famiglia: suo padre trova di nuovo lavoro e pianifica il loro trasferimento in una casa più grande. Ma nonostante ciò lui ha smesso di sperare che torni la felicità nel rapporto con la sua famiglia. Zezé sta cambiando e, in compagnia del suo Sweet Orange Tree, diventerà uno scrittore.

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook