Al via oggi i Digital Movie Days

Una settimana di grandi film disponibili sulle principali piattaforme digitali a prezzi promozionali

Per sostenere e promuovere l’offerta digitale legale di contenuti audiovisivi, parte oggi la prima edizione dei Digital Movie Days: per una settimana, dal 7 al 13 maggio, ci sarà la possibilità di acquistare in promozione molti grandi film sulle piattaforme aderenti, a un prezzo promozionale di euro 1,99 per il video on demand (VOD) e 5,99 per la vendita online (EST).

L’iniziativa è lanciata da UNIVIDEO, l’associazione di categoria che rappresenta gli Editori Audiovisivi su media digitali (DVD, Blu-ray ecc.) e online (piattaforme Video On Demand), insieme alle principali piattaforme di offerta audiovisiva legale, come Chili, Google Play, Infinity, ITunes, Rakuten Tv, Sky Primafila, Tim Vision e Xbox Video.

Si tratta di un’ occasione davvero unica per aggiornare la propria cultura cinematografica e vedere o rivedere i film che si sono persi al cinema, quelli che hanno trionfato agli Oscar o quelli di cui tutti parlano, da quelli più divertenti a quelli più impegnati per grandi e per piccini.

“Le nuove tecnologie associate ai contenuti audiovisivi, nel formato fisico e digitale – ha spiegato Lorenzo Ferrari Ardicini, Presidente UNIVIDEO e Presidente CG Entertainment – consentono di rispondere alle richieste di un mercato sempre più variegato. Digital Movie Days si pone l’obiettivo di comunicare al grande pubblico quanto sia facile fruire di contenuti audiovisivi in modo semplice e sicuro. Un obiettivo condiviso dalle più importanti piattaforme online, con cui condividiamo la volontà di arginare il più possibile la pirateria, che resta un problema rilevante per la sostenibilità del settore, ma anche un rischio per la sicurezza degli utenti”.

Qualche esempio di titoli che si possono acquistare durante i Digital Movie Days? Si va da Dunkirk a L’inganno, da Ammore e Malavita a Baby Driver, da Lion a Tre manifesti a Ebbing, Missouri.

About Lucia Mancini 358 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".