Il talento di Robin Williams di nuovo al cinema

UNA VELOCE CARRELLATA DEI FILM INEDITI DEL GRANDE INTERPRETE CHE USCIRANNO POSTUMI

merry-friggin-christmas-banner-1La scomparsa di Robin Williams ha stravolto il mondo del cinema e i suoi fans. Ma il talentuoso e camaleontico attore americano lascia ancora un ultimo ricordo di sé, anzi quattro. Come il numero di pellicole inedite e di prossima uscita che lo vedranno  protagonista.

Il 7 novembre sarà nelle sale americane (non si sa ancora se e quando ci sarà una data italiana) Merry Friggin’ Christmas,  di Tristram Shapeero. Oltre a Williams, nel cast compaiono anche Joel McHale, Lauren Graham, Candice Bergen e Jeffrey Tambor.

Il film racconta il ritorno nella casa paterna per il periodo natalizio di Boyd (McHale), sua moglie e suo figlio. Quando l’uomo si accorge di aver dimenticato i regali per il piccolo, inizia la sua corsa contro il tempo, tempeste di neve e imprevisti per recuperarli. Tutto insieme a suo padre Mitch (Williams). Williams veste i panni del capo famiglia politicamente scorretto, che consiglia al nipotino di lasciare qualcosa di molto originale a Babbo Natale, al posto di latte e biscotti.

Arriverà invece in Italia il 18 dicembre Una notte al museo 3 – Il segreto del faraone, nuovo appuntamento con il magico museo in cui tutto di notte si anima. La fortunata e divertente saga che vede Ben Stiller vestire i panni del custode del Museo di Storia Naturale Larry Daley è arrivata al suo terzo film, e promette ancora una volta la giusta fusione di azione e risate. Al fianco di Stiller tante new entry come Ben Kingsley, Dan Stevens e Rebel Wilson ad interpretare personaggi inediti, ma anche grandi ritorni, come appunto quello dell’indimenticabile Williams nel ruolo del presidente Teddy Roosevelt.

Boulevard, diretto da Dito Montiel, è stato presentato quest’anno al Tribeca Film Festival. In questa dramma Williams interpreta Nolan, bancario sessantenne sposato con Joy (Kathy Baker) e che decide di assecondare la propria omosessualità a lungo repressa in seguito all’incontro col giovane prostituto Leo (Roberto Aguire).

E infine Absolutely Anything, diretto da Terry Jones dei Monty Piton, in cui presta la propria voce a un cane parlante. Per vederlo, però, dovremo aspettare il 2015.

 

 

About Eleonora Materazzo 560 Articoli
"Drama is life with the dull bits cut out"