Star Wars secondo l’arte greca e non solo

I PERSONAGGI DI STAR WARS SECONDO DIVERSE CORRENTI ARTISTICHE

Sta succedendo davvero di tutto: più si avvicina la fatidica data del 16 dicembre più sala l’impazienza per l’uscita del settimo episodio di una delle saghe più amate di sempre. Star Wars – Il risveglio della forza sarà al cinema tra meno di un mese, è stato diffuso il trailer ufficiale e da pochissimo anche i character poster con la principessa Leila, Han Solo ed altri personaggi, ma sono usciti anche diversi gadgets ispirati al film e molti marchi cavalcano l’onda del successo di Star Wars per il lancio dei propri prodotti (come per gli orologi Nixon), eppure sta succedendo qualcosa che prima non si era mai visto.

Infatti il campo dell’arte sembra non essere rimasto immune al ciclone Star Wars, ed è così che il giovane artista Travis Durden (e anche accanito fan della saga di George Lucas) ha pensato di creare delle fotografie di statue greche con i volti dei personaggi dei film, presentate durante la mostra collettiva intitolata Contre attaque, aperta fino al prossimo 15 gennaio presso la Galerie Sakura di Parigi. Lavorando sulle foto di alcune statue ospitate al Louvre e ricostruite grazie a un modellatore 3D, abbattendo così ogni confine tra epoche e galassie, sul perfetto corpo di liscio marmo bianco di un cherubino alato campeggia la testa del maestro Yoda e quella di Darth Vader su un busto in una posa cristologica, mentre uno Stormtrooper è intento a leggere o C-3PO è ripensato nella celebre scultura di Giovanni Canova Amore e Psiche.

Non finisce qui. Sempre all’interno della stessa mostra molti sono gli artisti che ispiratisi a Star Wars hanno lasciato libero sfogo alla fantasia, da Grégoire Guillemin che ha rivisitato i personaggi secondo lo stile della pop art, a David Eger, che rielabora ad hoc famose scene di film o opere di altri artisti. Ad ispirarsi invece allo stile fiammingo che va dal Quattrocento al Settecento, ritraendo quindi figure illuminate che si stagliano da un fondo scuro, naturalmente indossando abiti tipici dell’epoca, è il fotografo Sacha Goldberger, che ha applicato la stessa tecnica anche ad altri celebri personaggi, come gli eroi della Marvel.

E adesso cosa altro si inventeranno?

About Eleonora Materazzo 551 Articoli
"Suonala ancora, Sam"