L’industria dei casinò nei film

TRA ATMOSFERE IPNOTICHE E PROBLEMI DI DIPENDENZA, VINCITE ECLATANTI E PERDITE SCONVOLGENTI: ECCO ALCUNI FILM CHE HANNO CONTRIBUITO ALLA CRESCITA DELL’INDUSTRIA DEI CASINO

roundersIl gioco d’azzardo è un fenomeno sempre più in espansione, specialmente per quanto riguarda i casinò virtuali e altre attività come i giochi online di NetBet. Parlando di numeri, possiamo confermare che nel solo anno 2017 si è raggiunta la cifra record di 101,8 miliardi di euro investiti nel nostro Paese.

Se guardiamo a come il gioco d’azzardo viene rappresentato al cinema, scopriamo che l’immagine del casinò è dominante. Hollywood, fra le centinaia di film lanciati ogni anno su una vasta gamma di temi, non manca di affrontare quello del gioco, scegliendo quasi esclusivamente la vivacità delle luci delle macchinette e le ambientazioni eccentriche e kitsch che hanno reso famosa Las Vegas.

C’è inoltre una correlazione tra il successo al botteghino di un film ambientato in casinò e la crescita del gioco d’azzardo. Ecco alcuni film che hanno contribuito allo sviluppo dell’industria dei casinò.

IL GIOCATORE – ROUNDERS

Il film ha per protagonista uno studente di giurisprudenza, Mike, che riesce a pagarsi gli studi sfruttando la sua abilità nel poker. Una sera decide di fare “il grande salto” e di sfidare lo strozzino che gestisce un club privato, Teddy KGB. Dopo la deludente sconfitta, Mike smette di giocare a poker fino a quando un suo vecchio amico si indebita con uno scagnozzo di Teddy. Tra vittorie, sconfitte e pestaggi, Mike finalmente riesce a battere Teddy e con la somma vinta, oltre a risarcire tutti i debiti, tenterà di vincere a Las Vegas il Main Event delle WSOP. Nel cast, Matt Damon, Edward Norton, John Turturro e John Malkovich.

CASINO ROYAL

Il film, diretto da Martin Campbell, è il primo della saga di James Bond ad essere interpretato da Daniel Craig. L’agente 007 deve fare i conti con un banchiere senza scrupoli, Le Chiffre (Mads Mikkelsen), un esperto giocatore di poker e finanziatore di organizzazioni terroristiche. Per rimediare ai danni causati dalle azioni dell’agente Bond, il banchiere organizza un’esclusiva partita a poker al Casino Royale in Montenegro. Bond si ritrova a prendere parte al milionario torneo di poker per portare a termine la sua missione.

21

Film del 2008 diretto da Robert Luketic, 21 è la storia di un gruppo di studenti universitari del MIT, formati dal loro professore per diventare esperti nel conteggio delle carte. Il nome del film deriva dal nome del gioco di carte in cui si specializzano, conosciuto per lo più come blackjack, e molto diffuso anche onlinee. Il protagonista è Ben Campbell, uno studente di matematica che, per riuscire a pagare le rate universitarie, inizia ad usare le sue abilità nel gioco. Lui, assieme ai suoi compagni di classe, viaggeranno alla volta di Las Vegas, ma le cose andranno per il verso sbagliato quando la loro truffa verrà scoperta. Nel cast troviamo Kevin Spacey, Kate Bosworth, Jim Sturgess, Aaron Yoo, Laurence Fishburne.

CASINO

Il film narra l’ascesa e poi i crollo dell’impero del criminale Sam Rothstein – Asso (Robert De Niro).  Sam, molto bravo con le scommesse, viene nominato direttore di un casinò appena aperto a Las Vegas. Intorno a lui si muove la mafia e personaggi come Niki (Joe Pesci), un gangster molto violento e Ginger (Sharon Stone), una prostituta della quale Sam si innamora. Quando è ormai all’apice degli affari e il suo impero va a gonfie vele, Sam commette due passi falsi.  Prima decide di sposare Ginger, dipendente da alcool e droghe e ancora innamorata di un altro uomo. Poi lascia molto spazio all’interno del suo casino a Niki. La situazione non si risolverà senza spargimenti di sangue.

THE GAMBLER

Interpretato da James Caan, The Gambler è un film del 1974 che segue la storia del professore universitario Axel Freed. Freed è dipendente dal gioco d’azzardo, e nonostante riesca a vincere, torna a perdere tutto. Poi prende in prestito quanti più soldi possibile non solo ai parenti ma anche agli usurai.

Del film esiste anche un remake con Mark Wahlberg interpreta un professore di letteratura, Jim Bennet, dipendente dal gioco. Bennet si trova in debito, dopo un un paio di turni di blackjack, con il capo di una gang. Da lì, la trama ruota attorno ai vari tentativi di trovare un modo di ripagare il debito, mentre una studentessa, Amy, interpretata da Brie Larson, entra in scena per aiutarlo a trovare il denaro necessario.

 

 

About Redazione Film4Life 5589 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook