La voce umana: Sofia Loren torna sul set

L’ATTRICE ITALIANA DIRETTA DAL FIGLIO NELLA TRASPOSIZIONE DEL DRAMMA DI COCTEAU

Alla soglia del 79 anni Sofia Loren è di nuovo sul set consolidando così un legame con la settima arte che il tempo, il quale sembra averla solo sfiorata, non riesce a spezzare.

L’attrice, per la seconda volta dopo undici anni, è diretta dal figlio secondo genito Edoardo Ponti per un lungometraggio dal titolo La voce umana, trasposizione cinematografica del testo teatrale scritto da Cocteau del 1930 e sullo schermo fu cavallo di battaglia di Anna Magnani (nell’episodio L’amore, diretto da Rossellini). Il dramma ha una protagonista unica: una donna al telefono con l’amante che l’ha lasciata, gettandola in preda alla disperazione e a propositi suicidi.

La novità che Ponti ha inserito nel suo lavoro rispetto all’originale sta nel linguaggio: la Loren infatti reciterà il monologo in napoletano.

Il progetto, che il cineasta aveva in cantiere, è stato prodotto da Massimiliano Di Lodovico che ha realizzato il corto di Edoardo, Il turno di notte lo fanno le stelle, sfiorando l’Oscar proprio nella scorsa Notte delle Stelle.

Le riprese del lavoro dureranno tre settimane tra Roma (interni) e Napoli (esterni) e madre e figlio sono stati immortalati dai fotografi a Ostia presso lo stabilimento Vecchia Pineta (utilizzato anche da Woody Allen in To Rome with Love).

In attesa che il film arrivi nelle sale qui sotto le immagini degli scatti rubati dal set.

(fonte Ilmessaggero.it)

Sofia 2Sofia 3sofia 5

Sofia1

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook