Florence e l’insalata di patate e erba cipollina

SNACK, SI GIRA VI PORTA ALLA SCOPERTA DI FLORENCE E DELLA SUA FAMOSA INSALATA DI PATATE CON LE ERBE CIPOLLINE

Florence

New York, 1944. Florence Foster Jenkins (Meryl Streep) è una ereditiera facoltosa che crede di essere molto dotata per il canto. Distrutta da una malattia che nasconde dietro le perle, la protagonista del film Florence decide di affidarsi a un maestro per perfezionare il suo “talento”. Lei, però, non si rende conto di essere totalmente stonata. Suo marito e impresario, St. Clair Bayfield (Hugh Grant) le hanno sempre nascosto questa verità, invitando ai suoi recital i soci del Verdi Club, il circolo degli amanti della lirica da lei fondato e sovvenzionato e fidati amici.

Per Florence, cantare non è solo un capriccio ma una terapia che le permette di vivere pienamente. Ma quello che doveva essere un modo tranquillo per apprendere il repertorio classico si trasforma in altro. Infatti il 25 ottobre 1944 Florence affitta il celebre Carnegie Hall per un suo concerto, donando mille biglietti ai reduci di guerra. Questi all’inizio accolgono il canto di Florence con fischi e riste ma poi si rendono conto di assistere a uno spettacolo unico ed eccezionale e cominiciano ad applaudirla. Purtroppo il marito non riuscirà a nascondere la dura critica dell’incorrotto New York Post. Florence morirà un mese dopo, per il peggioramento della sua malattia, fra le morevoli braccia del marito. Prima di morire pronuncerà la celebre frase “potranno dire che non so cantare, ma nessuno potrà mai dire che non ho cantato”.

Durante le serate musicali in casa, agli ospiti di Florence veniva sempre offerta un’insalata di patate con l’erba cipollina. E oggi Snack, si gira! vi propone la ricetta di questo piatto, adatto all’arrivo delle temperatura più calde.

potato-saladInsalata di patate con le erbe cipolline di Florence

INGREDIENTI

per 6 persone

1 kg di patate novelle

125 ml di maionese

100 ml di yoghurt greco

3 cucchiai di panna

erba cipollina

sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Mettete le patate in una pentola con acqua fredda senza sbucciarle. Quando l’acqua bolle fatele cuocere fino quando sono cotte. Scolatele, e quando fredde, tagliatele a cubetti e mettetele in una insalatiera. Conditele con la maionese, lo yoghurt greco, la panna, il sale ed il pepe e spolverizzatele con l’ erba cipollina tagliata molto sottilmente.

About Krizia Ricupero 86 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".