Maleficent e le altre: Madame Medusa

DAL 23MO CLASSICO DISNEY LE AVVENTURE DI BIANCA E BERNIE LA VILLAIN MADAME MEDUSA

Le avventure di Bianca e Bernie è il 23mo classico Disney e, come ogni lungometraggio animato della famosa casa di produzione statunitense che si rispetti, la forza della sua storia nonché il movente di tutta la trama, è nella sua villain.

Sulle coste di New York arriva un giorno una bottiglia con dentro l’SOS di una bambina, Penny. A trovare il messaggio è la Società di Salvataggio formata da un esponente topo di ogni paese che dà il compito di risolvere la situazione all’ungherese Bianca e all’usciere Bernie scelto dalla stessa topina come compagno nella missione: i due protagonisti si recano all’indirizzo scritto sul foglio di carta sbiadito dal mare che corrisponde a quello dell’orfanotrofio in cui la piccola Penny avrebbe dovuto ancora essere ma della bambina non vi è traccia anche se, grazie al gatto Rufus, Bianca e Bernie scoprono che la loro protetta è stata costretta a salire nella macchina della proprietaria di un banco di pegni chiamato La boutique di Pegni di Madame Medusa. Arrivati nel negozio i due eroi in miniatura sono testimoni di una telefonata della donna che parla di un luogo chiamato Palude del Diavolo per poi scoprire Penny è stata rapita perché solo un corpo piccolo come il suo sarebbe stato in grado di entrare in un buco tra le rocce che nasconde un tesoro del quale fa parte il famoso diamante chiamato Occhio del Diavolo, ossessione di Medusa.

Eccentrica e fastidiosa nel suo gesticolare continuo e nel suo tono di voce sempre troppo alto, Madame Medusa ricorda, nelle sue movenze e nella guida spericolata, la collega villain Crudelia De Mon pur rimanendo fisicamente molto diversa e più goffa della famigerata amante delle pellicce antagonista in La carica dei 101.

Scura di pelle dai rossi capelli e il rosso vestito, Medusa – a differenza della creatura mitologica dalla quale prende il nome – non punta sullo sguardo, il suo non è affatto in grado di trasformare nessuno in pietra, ma sulle fragilità di Penny che, convinta di essere brutta e per questo non in grado di essere adottata da una famiglia, sottostà, pur impaurita, ai feroci ordini della donna.

Accanto a Madame Medusa ne Le avventure di Bianca e Bernie troviamo anche il suo assistente Snoops che lei considera troppo bonaccione e per questo non in grado di essere il suo braccio destro.

Avida tanto da mettere a rischio la vita di una bambina Madame Medusa è una delle villain tra le più crudeli e realistiche della cinematografia Disney.

 

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook