Sin City 2, Annie Parker, La nostra terra: ora in dvd

LE USCITE IN VERSIONE HOMEVIDEO DELL’ULTIMA SETTIMANA

Martedì 3 marzo

Dopo 9 anni dal film cult, Robert Rodriguez e Frank Miller tornano nella città del peccato e dirigono Sin City – Una donna per cui uccidere, disponibile ora in dvd. Eva Green è la personificazione stessa della città: un peccato rappresentato dalle curve mozzafiato dell’attrice francese, in cui ognuno dei personaggi di questa graphic novel resta, volente o nolente, invischiato. Nel cast vi sono anche Mickey Rourke, Jessica Alba, Josh Brolin, Joseph Gordon-Levitt, Rosario Dawson e Bruce Willis.
Versione homevideo anche per La nostra terra, il film di Giulio Manfredonia con Stefano Accorsi e Sergio Rubini. Realizzato grazie alla collaborazione con Libera, la pellicola pone al centro il tema dell’antimafia, quell’antimafia che si fa scendendo in campo, anzi nei campi, coltivando terre confiscate ai boss e creando nuove realtà di legalità.
Dopo la vittoria al Festival di Cannes del 2014 come Miglior Film, esce in dvd Il regno d’inverno – Winter Sleep, film diretto da Nuri Bilge Ceylan. Aydin è un ex attore che gestisce un piccolo albergo nel centro dell’Anatolia. Con lui lavorano la giovane moglie Nihal, con la quale ha un rapporto burrascoso, e sua sorella Necla, che soffre del suo recente divorzio. In inverno la neve comincia a cadere, l’hotel si trasforma in un rifugio ma, allo stesso tempo, anche in un luogo ineludibile che alimenta le loro animosità.

Mercoledì 4 marzo

Luca Miniero, autore di Benvenuti al SudBenvenuti al Nord e Un Boss in Salotto, dirige il film La scuola più bella del mondo. Nel cast troviamo Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro e Miriam Leone. Tra gag coinvolgenti e dialoghi molto poco politicamente corretti, Miniero decide di affrontare in modo più attuale le differenze tra nord e sud, argomento inflazionato, ma interpretato in chiave molto più leggera e godibile, in grado di regalare un’ora e mezza di freschezza allo spettatore.

Giovedì 5 marzo

Un tema delicato come quello del tumore al seno, affrontato però miscelando bene pathos e humour. Steven Bernstein dirige Annie Parker, ora disponibile in dvd. Samantha Morton interpreta una giovane donna afflitta da questo terribile male nel pieno degli anni ’60. Prima di lei, però, anche la madre e la sorella hanno subito la stessa sorte. In Annie sorge il dubbio che tutto ciò non sia un caso e, parallelamente alla dottoressa impersonata da Helen Hunt, indaga su cosa colleghi il cancro e l’ereditarietà genetica. Due guerriere per una storia commovente e allo stesso tempo leggera.

About Lucia Mancini 364 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".