Wray Nerely da Firefly a Con Man


FERMOIMMAGINE: LA NUOVA SERIE DI ALAN TUDYK E NATHAN FILLION

Legally Blonde PremiereWray Nerely è un’attore che ha iniziato brillantemente la propria carriera: personaggio regolare nella serie fantascientifica Spectrum, interpretava il pilota di una nave spaziale che, vagando per l’universo, conduceva un vario e pittoresco equipaggio verso mille avventure. Purtroppo però la sua notorietà si è fermata insieme alla programmazione della serie. Tredici anni fa.

Nonostante un pubblico devoto e appassionato infatti, Spectrum è stata cancellata dopo una manciata di episodi per ascolti insufficienti, lasciando Nerely senza lavoro e incatenato al proprio personaggio. Il suo collega Jack Moore d’altra parte, che interpretava il capitano della navicella spaziale, è riuscito a reinventarsi e a diventare un attore di fama mondiale. Adesso i due si rincontrano solamente alle numerose Conventions per appassionati di fantascienza che, se per Moore sono un divertente tuffo nel passato, per Wray sono diventate il suo principale mezzo di sostentamento.

La trama della web-serie Con Man dovrebbe suonare familiare a tutti gli appassionati di fantascienza. Alan Tudyk, sceneggiatore, regista, produttore e protagonista del progetto, racconta con ironia insieme al socio Nathan Fillion quanto le loro esperienze personali abbiano contribuito allo sviluppo dell’idea, ma soprattutto dei risvolti comici legati al mondo delle conventions. I due attori si sono conosciuti sul set di Firefly, una serie televisiva prodotta dalla Fox nel 2002 e cancellata dopo solo 14 episodi.

Lo sfortunato show, ideato e prodotto da Joss Whedon (alla sua terza esperienza in televisione dopo Buffy e Angel), mescola in maniera innovativa i tratti del genere western e fantascientifico, arricchiti con richiami alla cultura orientale. Ambientate nel 2517, in un universo diviso tra i pianeti controllati dall’Alleanza e le periferie senza legge, le vicende uniscono l’azione a temi più profondi, principalmente libertari. Protagonista è l’equipaggio a bordo della Serenity, un’astronave di classe Firefly capitanata da Malcom Reynolds (Nathan Fillion) e pilotata da Hoban “Wash” Washburne (Alan Tudyk).

In seguito alla cancellazione, Firefly si è imposta come una serie di culto per tutti gli amanti della fantascienza: soprattutto grazie all’entusiasmo dei fan, nel 2005 è stato realizzato il film Serenity, un avvincente riassunto delle idee che Joss Whedon avrebbe sfruttato nelle stagioni successive. Il franchise si è poi spostato anche su altre piattaforme, dando vita a fumetti, videogiochi e giochi di ruolo.

Proprio per rendere omaggio al proprio pubblico, Tudyk ha scelto di ambientare Con Man nel mondo delle conventions: lo show intende mostrare l’affetto e l’appoggio dei fan, svelando al tempo stesso quanti personaggi tragicomici possano nascondersi in mezzo alle figure professionali che organizzano un simile evento e agli artisti che sono invitati a parteciparvi.

Sempre per non deludere gli spettatori, Tudyk e Fillion hanno scelto di cercare i fondi necessari attraverso Indiegogo: numerosi network a cui si erano rivolti pretendevano infatti delle modifiche, temendo che la serie fosse rivolta a un pubblico troppo di nicchia. In sole ventiquattro ore la campagna per la produzione di Con Man ha raggiunto la cifra record di un milione di dollari, e attualmente conta i soldi necessari per la realizzazione di dodici episodi più di una speciale puntata perduta di Spectrum.

About Redazione Film4Life 5535 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook