100 anni di Mario Monicelli, tra cinema e arte


MARIO MONICELLI: NAPOLI OMAGGIA IL MAESTRO DEL CINEMA ITALIANO

Locandina 100 anni Monicelli100 anni: questa l’età che avrebbe compiuto il maestro del cinema Mario Monicelli lo scorso 16 maggio. A questo anniversario Napoli dedica una mostra, intitolata Mario Monicelli e Rap – 100 Anni di Cinema, un titolo che rimanda anche alla compagna di una vita, Chiara Rapaccini in arte Rap, che ha dichiarato essere questo “un grande evento che unisce cinema, arte e fotografia nel nome di Mario Monicelli”.

Aperta il 3 luglio, si svolgerà fino al 29 agosto presso il Pan, il Palazzo delle arti di Napoli, organizzato dall’associazione Hde e curato da Francesca di Transo con la supervisione della stessa Rapaccini. Il percorso espositivo si divide in tre parti.

La prima è composta da una serie di 80 foto inedite scattate sui suoi set più famosi dagli anni Cinquanta agli Ottanta e alcune facenti parte dell’archivio privato di famiglia. Un cammino che ci conduce attraverso alcune pietre miliari della storia del cinema e firmate Monicelli, come La grande guerra, Amici miei, L’armata Brancaleone, I soliti ignoti: grandi successi raccontati attraverso i volti degli attori che hanno contribuito a renderli tali e indimenticabili. Come dimenticare Vittorio Gassman, Totò, Claudia Cardinale, Monica Vitti, Marcello Mastroianni, Gastone Moschin, Philippe Noiret, Giancarlo Giannini, Alberto Sordi, Anna Magnani e molti altri. Molte di queste immagini, insieme a numerosi materiali, sono stati salvati dalla compagna mentre Monicelli provava a gettarli nei secchioni dell’immondizia sotto casa sua.

La seconda sezione è una mostra di Rap, che ha messo in piedi un percorso pittorico in cui ha ridato vita, reinterpretandoli, ad alcuni ritratti di Monicelli e grandi artisti che hanno lavorato al suo fianco, arricchendoli di colore e frasi in un’ottica tutta personale. In totale si contano 17 acrilici su cartone.

Infine la terza parte, ormai conclusa lo scorso 9 luglio, è consistita in una retrospettiva a cura di Giuseppe Colella realizzata grazie al sostegno del Campania Film Commission presso il Cinema Metropolitan.

Ma le iniziative nel nome di Monicelli non finiscono qui. Infatti, alla Certosa di San Giacomo di Capri, nella Chiesa delle Donne, dall’11 luglio al 4 settembre, saranno esposte 50 delle fotografie in mostra a Napoli, e da ottobre le opere di Rap verranno presentate presso la galleria Hde in via Fiorelli a Napoli.

About Eleonora Materazzo 549 Articoli
"Suonala ancora, Sam"