Bookciak Azione 2016: i vincitori

RESI NOTI I NOMI DEI VINCITORI DELL’UNICO PREMIO NAZIONALE DEDICATO A CINEMA E LETTERATURA

cop_neve_cane_piede_hrA sole ventiquattro ore dall’apertura ufficiale del Festival di Venezia 73, la sezione indipendente Giornate degli Autori 2016, ha ospitato la V edizione di Bookciak, Azione!.

I premi sono stati consegnati durante la cena pre-inaugurale del festival svoltasi alla Villa degli Autori ai videomaker Rosa Maietta per Vorago liberamente ispirato a Il silenzio del lottatore di Rossella Milone. Alessandro Padovani per Haapar liberamente ispirato a Neve, cane, piede di Claudio Morandini e Denise Dacquì per Shouting liberamente ispirato a Tu non tacere di Fulvio Ervas.

La giuria presieduta da Ascanio Celestini e composta dalla regista Wilma Labate, la giornalista Teresa Marchesi e il produttore Gianluca Arcopinto, ha attribuito anche 2 menzioni speciali a Luca Mazzara per Operazione Avalanche, liberamente ispirato a Il Silenzio del Lottatore e Alessandro Asciutto per La Danza Dell’amore ispirato allo stesso libro.

Bookciak, Azione! rappresenta l’unico premio nazionale dedicato alla letteratura e al cinema, arti celebrate con i bookciak movies, brevi video di appena tre minuti ispirati ai romanzi della banca dati www.bookciak.it.

Quest’anno i libri scelti per ispirare i bookciak movies sono stati Il silenzio del lottatore di Rossella Milone che, attraverso sei racconti, conduce i lettori verso una meravigliosa educazione sentimentale al femminile; Neve, cane, piede di Claudio Morandini, una sorta di sogno invernale, sotto la neve, insieme a un vecchio burbero e il suo cane “parlante”; Tu non tacere di Fulvio Ervas che racconta una storia di malasanità e sanità, attraverso gli occhi di uno studente di medicina.

About Krizia Ricupero 191 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".