Burrow, il nuovo corto Pixar

BURROW, DEL PROGETTO SPARKSHORTS, È IL NUOVO CORTOMETRAGGIO PIXAR CHE ANTICIPA LA PROIEZIONE DI SOUL, NELLE SALE AMERICANE DAL PROSSIMO NOVEMBRE

Burrow_Official_PosterLa Pixar ci ha abituati bene, e anche stavolta non si smentisce: con l’uscita in sala (e non su Disney+ come vociferato alcune settimane fa) del film d’animazione Soul di Pete Docter programmata per il 20 novembre negli Usa, vedremo anche il cortometraggio Burrow, diretto da Madeline Sharafian.

Il corto, che anticiperà la visione di Soul, è un film 2D della durata di circa sei minuti che racconta la storia di un coniglietto che costruisce la sua tana, ma finendo sempre in quella dei vicini. Tra le tante difficoltà incontrate in questa avventura, alla fine capisce che non c’è vergogna nel chiedere aiuto.

L’opera fa parte del progetto SparkShorts, del quale fanno parte gli artisti Pixar a budget limitato e con un tempo di lavorazione limitato (sei mesi) per opere basate su esperienze personali. Il progetto è finalizzato e sviluppato per trovare nuovi autori e registi. Questi cortometraggi indipendenti, prima pubblicati sul canale YouTube della Pixar, sono ora approdati su Disney+. Il primo corto della serie è stato Purl, che ha per protagonista un gomitolo di lana rosa che viene assunto a lavorare in una società dove per essere accettato deve omologarsi. Il corto mostra come nel mondo del lavoro ci sia una dominante percentuale maschile ai danni delle donne, e si incentra sull’accettazione di sé stessi e degli altri, quindi sull’integrazione.

Ricordiamo che Soul, che sarebbe dovuto uscire lo scorso giugno, ha subito come molte altre pellicole dei ritardi dovuti al blocco causato dalla pandemia di Covid19. Ora il film è stato annunciato come evento di apertura della Festa del Cinema di Roma. Nella versione originale il cast dei doppiatori include Jamie Foxx, Tina Fey e Daveed Diggs e altri.

About Eleonora Materazzo 681 Articoli
"Drama is life with the dull bits cut out"
Contact: Facebook